copertina

Questa antologia racchiude i componimenti premiati e menzionati delle prime tre edizioni del Concorso Letterario Nazionale “Incrociamo le penne”, organizzato da L’Occhio di Horus APS con il preciso scopo di valorizzare e di diffondere la scrittura creativa, nonché di costituire un momento di riflessione sul tema “scrittura” come valore sociale e culturale.

Mai titolo fu più profetico, se pensiamo che in questi tre anni si sono incrociati pensieri su carta provenienti da ogni parte della penisola, dalle scuole di ogni ordine e grado così come da scrittori già affermati piuttosto che da chi, alle prime armi, ha scelto di mettersi alla prova.

Il tempo, nella sua tripartizione immanente e contestuale di presente (“Un’ora di buio”, 2016), passato (“Un profumo tra i ricordi”, 2017) e futuro (“E se domani…”, 2018), ha caratterizzato i temi di queste prime tre contese letterarie.  E percorrendo il filo del tempo gli autori hanno scritto di cosa sarebbe potuto accadere o cosa è effettivamente accaduto vivendo per un’ora al buio, hanno de-scritto i profumi sprigionati da ricordi fino a fermarsi sul ciglio dell’inesplorato, dell’interrogativo “E se domani…”

Nella prefazione Cinzia Tani, presidente della giuria del Concorso “Incrociamo le penne,  sottolinea che “Il libro è un intreccio di racconti e poesie intensi, incisivi, a volte ironici, sempre sorprendenti. ‘Un’ora di buio’ raccoglie momenti di vita coinvolgenti, drammatici, in cui spesso anche la speranza perde il suo bagliore.

Storie che si incrociano come quelle di chi viene rapito dal ricordo di un odore, di un’essenza: nella raccolta ‘Un profumo tra i ricordi’ l’odore di chi amiamo, o solo il suo ricordo, è potente, insinuante, intriso di sentimenti e mistero.

Storie che si incrociano come quelle di chi pensa al proprio futuro: ‘E se domani…’ Quanti di noi l’hanno detto o pensato più volte negli anni? È il timore di perdere quello che si ha o di non ritrovare quello che si è perduto”.

Storie che si incrociano, racconta questo dipanarsi di eventi e sentimenti nella carne viva di personaggi mai banali, che vivono i nostri luoghi quotidiani o che, prendendoci per mano, ci portano in posti lontani, prima di tutto dalla superficialità da cui spesso sono ammantati.


Autori Vari, Qui si incrociano certe storie. I tempi, L’Occhio di Horus APS, 2019,
ISBN 978-88-32202-01-4

Acquistalo su Amazon: https://www.amazon.it/dp/8832202018


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.