locandina parziale avvicinarsi all'arte contemporanea


Comunicato stampa presentazione iniziativa sull’arte contemporanea

Prenderà avvio sabato 9 novembre alle ore 18,30 il ciclo di incontri “Avvicinarsi all’arte contemporanea” organizzato dall’Associazione L’Occhio di Horus APS e tenuto dal prof. Mario Lupini, cultore di storia dell’arte.
Sono programmati sette incontri di due ore ciascuno, con cadenza quindicinale, durante i quali si svilupperanno itinerari sia cronologici sia tematici, con una prospettiva dinamica e attenta al contesto nel quale gli artisti hanno operato.

L’intento è di fornire ai partecipanti le conoscenze per una adeguata autosufficienza critica nell’osservazione e nella discussione di un’opera d’arte, affiancando alla semplice cronistoria una prospettiva culturale più ampia, che includa relazioni di causa ed effetto multidisciplinari e il sistema di relazioni in atto tra un fenomeno e l’altro.

In questo primo appuntamento ci si avvicinerà alla scena artistica della fine dell’Ottocento, con Monet, Degas, Cezanne, Van Gogh e Gauguin.
Successivamente sarà la volta dei movimenti che con la loro effervescenza hanno segnato il Novecento fino allo scoppio della Seconda Guerra Mondiale: Espressionismo, Astrattismo, Futurismo, Cubismo, Surrealismo.
Nel terzo incontro l’attenzione viene rivolta al panorama italiano, raccontando l’esperienza del cosiddetto Gruppo Corrente, animato da artisti del calibro di Birolli, Fontana, Manzù, Guttuso, Morlotti, Sassu e Vedova.

Gli incontri a seguire si concentreranno sulle principali esperienze del secondo dopoguerra (l’informale; la pittura gestuale, segnica e materica; la pop art) per concludersi nel mese di marzo, in concomitanza con la Giornata internazionale della donna, con una disamina del ruolo e delle forme assunte dal volto della donna nella pittura del Novecento.

Ingresso libero. Via Carlo Cattaneo, 4 (ex mattatoio) – Aprilia


Articolo apparso su Il Caffè di Aprilia


Il prof. Mario Lupini


Secondo incontro: 23 novembre

Andre Derain, Donna in camicia, 1907


Terzo incontro: 7 dicembre

Giorgio De Chirico, Ettore e Andromaca, 1917


Quarto incontro: 11 gennaio

Arshile Gorky, Garden in Sochi 2, 1943


Quinto incontro: 1° febbraio

Aligi Sassu, Sulle rive dello Scamandro, 1983


Sesto incontro: 29 febbraio

Gary Grayson, bottle-cap


Settimo incontro: 14 marzo

Umberto Boccioni, Nudo di spalle (Controluce), 1909

Il rinvio per contenimento del contagio Covid19



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.